Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Lavori in corso - Proseguono i lavori per rinnovare sale e servizi del Museo civico Sale espositive chiuse fino al 15 settembre 2013

Lavori in corso - Proseguono i lavori per rinnovare sale e servizi del Museo civico Sale espositive chiuse fino al 15 settembre 2013

A partire da lunedì 8 luglio il Museo civico di Bassano del Grappa chiude temporaneamente al pubblico le sale espositive per consentire al cantiere attualmente in corso per l’ampliamento e riqualificazione degli spazi museali l’avvio di una serie di lavori incompatibili con la presenza di visitatori.

Ancora per pochi giorni, pertanto, il Museo civico è aperto ad ingresso libero, con accesso dall’entrata temporanea di piazzetta Ragazzi del ’99, per la visita alle collezioni permanenti della pinacoteca ed alle mostre temporanee allestite in occasione della 3a Biennale dell’incisione contemporanea.

Chiuderà domenica 7 luglio la rassegna che propone NeroApparente, la personale di Silvia Braida, l’artista vincitrice della precedente edizione della Biennale, assieme alla collettiva Omaggio a Giorgio Trentin, un atto di riconoscimento da parte di 30 maestri della grafica veneta al fondatore ed anima dell’associazione Incisori Veneti e di molte delle rassegne italiane dedicate al mondo dell’arte incisoria.

Le sale al primo piano resteranno chiuse al pubblico fino al 15 settembre, quando riapriranno in grande stile con la mostra “Jodice e Canova” inserita nel programma della kermesse “Bassano Fotografia 13”.

Dietro le quinte, intanto, si sta sollecitamente lavorando alla definizione della sezione museale dedicata alla città, un museo della memoria, testimone diretto tra spazio e tempo, tra spazio e luogo della comunità; nelle sale ora oggetto di intervento sarà raccontata la storia del territorio bassanese e le vicissitudini, le opere, le imprese, i protagonisti nel corso dei secoli dalle origini ai giorni nostri.

Resteranno invece aperte al pubblico le sale delle altre sedi espositive: Palazzo Sturm con il Museo Remondini dedicato alla storia della stampa ed il Museo Giuseppe Roi destinato alle esperienze ceramiche; Palazzo Bonaguro con la sezione “Mondo Animale” riservata alle collezioni naturalistiche.

info: 0424 51901  info@museibassano.it

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 05 luglio 2013