Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Il Sindaco Riccardo Poletto e l’Assessore Angelo Vernillo in Spagna per il progetto della Commissione Europea Making City

Il Sindaco Riccardo Poletto e l’Assessore Angelo Vernillo in Spagna per il progetto della Commissione Europea Making City

Il Sindaco Riccardo Poletto e l’Assessore Angelo Vernillo sono in questi giorni a Valladolid, in Spagna, per partecipare al primo meeting dedicato a “Making City”, il nuovo progetto della Commissione Europea su larga scala finanziato dal programma di ricerca e innovazione di Horizon 2020 e dedicato al percorso di efficienza energetica per la trasformazione della città.

Sono presenti 34 partner provenienti da 9 paesi europei, per un progetto che durerà 60 mesi con un budget complessivo di oltre 20 milioni di euro e che intende affrontare e dimostrare la trasformazione del sistema energetico urbano verso città a basse emissioni di carbonio seguendo il concetto di “Distretto positivo dell'energia” (PED).

L’impegno per la transizione energetica e la costruzione di una città energeticamente positiva è un dovere specialmente oggi e pone obiettivi di breve, medio e lungo termine – sottolinea il Sindaco Riccardo Poletto - Si tratta di proseguire sul percorso della sostenibilità che genera anche nuove opportunità di sviluppo economico. Essere all’interno di questo importante network europeo permette di mettere le basi per stringere rapporti con città europee che sono all'avanguardia da questo punto di vista e perché Bassano possa essere leader in questo settore a beneficio del nostro territorio ”.

Making City vuole costruire un futuro positivo per le città, attori essenziali nella lotta al cambiamento climatico qualunque sia la loro dimensione. Nel 2016, il rapporto dell’organizzazione "Deadline 2020"  ha indicato che le città da sole possono ridurre il 5% delle emissioni globali del mondo, contribuendo a raggiungere l'accordo di Parigi COP 21 e, di concerto con altri livelli di governo e settore privato, possono potenzialmente contribuire a ridurre il 46% delle emissioni globali. Making City si concentrerà sul raggiungimento di evidenze sul potenziale effettivo dell'approccio PED e fornirà una visione a lungo termine (la "City Vision 2050") che prende in considerazione un cambiamento nei sistemi energetici e nella struttura organizzativa delle città.

La visione di una città del 2050 è un elemento fondamentale: iniziare a costruire, pensare e farlo bene già da oggi ci permetterà di avere un futuro migliore per tutti. La smart city si costruisce da subito con una visione ampia e a lungo termine. Con questo progetto crediamo che Bassano possa essere incamminata nella giusta direzione, apprendere buone pratiche ed esprimere poi nel territorio quella leadership di servizio necessaria alla costruzione di una smart city in prima linea per combattere il cambiamento climatico e passare a una società a basse emissioni ”, aggiunge l’assessore Angelo Vernillo. 

Bassano del Grappa, con la vittoria di questo bando, ha ottenuto un finanziamento diretto da parte della Commissione Europea di 356.250 euro, dei quali 124.887 nel primo anno. Con il Comune di Bassano del Grappa, grazie al percorso di collaborazione intrapreso con Unismart Padova, società dell’Università degli Studi di Padova, è presente a Valladolid il dott. Stefano Carosio, direttore di Unismart che è partner operativo del progetto “Making City”.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 13 dicembre 2018