Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Ex Scuola media Bellavitis: costantemente monitorato l’intervento di bonifica

Ex Scuola media Bellavitis: costantemente monitorato l’intervento di bonifica

In riferimento all’intervento di bonifica dell’ex scuola media Bellavitis, in programma a partire da giovedì 2 maggio 2019, su richiesta del Comune di Bassano, Spisal (autorità competente dell’approvazione del piano di lavoro per la bonifica) assicura che i lavori inerenti la bonifica relativa agli elementi in amianto saranno eseguiti in piena sicurezza da una ditta specializzata ed iscritta all’Albo dei gestori Ambientali per le bonifiche amianto. Gli operatori presenti nell’area di cantiere sono quindi esperti e hanno frequentato uno specifico corso di formazione sui rischi derivanti dalla presenza di amianto e sulle modalità operative per il contenimento dell’esposizione personale ed ambientale.

Durante i lavori di bonifica saranno attive due tipologie di monitoraggio. La prima è relativa all’esposizione dei lavoratori attraverso specifici apparecchi che saranno indossati dal personale di cantiere per misurare eventuali fibre presenti nell’aria.

Questo monitoraggio rappresenta  una garanzia anche per i residenti della zona, tenuto conto del fatto che i lavoratori, per l’attività svolta, sono le persone che per prime sono esposte e quindi eventuali problemi sarebbero immediatamente rilevati.

Il secondo monitoraggio, di tipo ambientale, vedrà la presenza di centraline collocate lungo il perimetro di intervento, vigilate da tecnici dell’Arpav (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente Veneto).

A questo si aggiungeranno la sorveglianza e il controllo della regolarità dei lavori da parte di personale dell’Ufficio Tecnico comunale che ogni giorno è incaricato di controllare l’andamento del lavoro.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 30 aprile 2019