Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Elezioni europee e comunali: si vota domenica 26 maggio 2019

Elezioni europee e comunali: si vota domenica 26 maggio 2019

Quando si vota

Mancano pochi giorni all'appuntamento con le elezioni europee e comunali, che si svolgeranno dalle ore 7 alle ore 23 di domenica 26 maggio 2019.

Lo spoglio dei voti per le elezioni europee inizierà domenica sera, subito dopo la chiusura delle votazioni, mentre per quanto riguarda le elezioni comunali lo spoglio avrà inizio lunedì 27 maggio alle ore 14.

L'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione del Sindaco è fissato domenica 9 giugno 2019 dalle ore 7 alle ore 23.

 

Come si vota

Per quanto riguarda le elezioni del Parlamento Europeo la scheda elettorale per il voto è di colore marrone e si possono esprimere fino a 3 preferenze, se almeno una è di genere opposto (due maschi e una femmina, due femmine e un maschio), altrimenti le preferenze saranno due.

Per l'elezione del Sindaco e del Consiglio comunale la scheda elettorale è di colore azzurro, si può votare un candidato Sindaco e una lista a lui collegata o una lista diversa (voto disgiunto). Se l'elettore vota solo la lista, il suo voto si estende anche al candidato Sindaco ad essa collegato, mentre se si vota solo il candidato Sindaco il voto non si estende alla lista o alle liste che lo sostengono. Si può esprimere la propria preferenza per un solo candidato consigliere della lista votata, o due se di genere opposto (un maschio e una femmina).

Come noto, a partire dal 2000 il certificato elettorale è stato sostituito dalla tessera elettorale personale e permanente. In caso di smarrimento si potrà richiedere il duplicato presso la sede del Servizio Elettorale in via Verci 33.

Attenzione: qualora i 18 spazi disponibili sulla tessera elettorale per la certificazione dell’esercizio del voto siano esauriti, è possibile rinnovare la tessera stessa rivolgendosi all’Ufficio Elettorale che da lunedì 20 maggio 2019 aprirà lo sportello al piano terra dei Servizi Demografici, seguendo i seguenti orari di apertura al pubblico:

  • Lunedì 20 maggio dalle ore 14.30 alle ore 18
  • Martedì 21 maggio dalle ore 10 alle ore 13.30
  • Mercoledì 22 maggio dalle ore 8.30 alle ore 13.30
  • Giovedì 23 maggio ore dalle ore 8.30 alle ore 13.30
  • Venerdì 24 maggio dalle ore 8.30 alle ore 18
  • Sabato 25 maggio dalle ore 8.30 alle ore 18
  • Domenica 26 maggio dalle ore 7 alle ore 23 .

Si comunica, inoltre, che per motivi elettorali lunedì 27 maggio 2019 gli sportelli di stato civile e di anagrafe dei servizi demografici rimarranno chiusi al pubblico salvo che per dichiarazioni di nascita o di morte  e per gli appuntamenti di rilascio delle CIE.

Per ricevere la nuova tessera è obbligatorio esibire la precedente tessera elettorale esaurita negli spazi, che verrà comunque restituita al titolare. La nuova tessera elettorale dovrà essere ritirata di persona presso l’Ufficio Elettorale, eventualmente muniti di apposita delega per gli altri componenti della propria famiglia.

(Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Elettorale chiamando ai numeri 0424 519315 – 519317 o scrivendo a elettorale@comune.bassano.vi.it).

 

 

Dove si vota

I seggi sono 41, dislocati sul territorio in questo ordine: seggio 1 (scuola elementare Mazzini piazzale Trento), seggio 2 (scuola elementare Mazzini piazzale Trento), seggio 3 (scuola elementare di San Vito via San Giovanni Bosco), seggio 4 (scuola elementare di San Vito via San Giovanni Bosco), seggio 5 (scuola elementare di San Vito via San Giovanni Bosco), seggio 7 (scuola elementare di San Vito via San Giovanni Bosco), seggio 8 (scuola elementare di San Vito via San Giovanni Bosco), seggio 9 (scuola media Fraccaro via Gen. Basso), seggio 12 (scuola elementare Mazzini piazzale Trento), seggio 13 (scuola elementare Mazzini piazzale Trento), seggio 14 (Liceo Brocchi vicolo Parolini), seggio 15 bis (seggio speciale Pensionato Sturm e Villa Serena), seggio 15 (scuola media Bellavitis 2.0 via Mons. Rodolfi), seggio 16 (scuola media Bellavitis 2.0 via Mons. Rodolfi), seggio 17 (scuola media Bellavitis 2.0 via Mons. Rodolfi), seggio 18 (scuola media Bellavitis 2.0 via Mons. Rodolfi), seggio 19 (scuola elementare San Lazzaro), seggio 20 (Liceo Brocchi vicolo Parolini), seggio 21 (Liceo Brocchi vicolo Parolini), seggio 22 (scuola media Bellavitis via Leoncavallo), seggio 23 (scuola elementare san Lazzaro), seggio 24 (scuola elementare Strada Rolandi), seggio 25 (scuola elementare Strada Rolandi), seggio 26 (scuola elementare Valrovina Contrà Chiesa), seggio 27 (scuola elementare San Michele via Minardi), seggio 28 (scuola elementare San Eusebio via Marzarotto), seggio 29 (Rubbio, Contrà Chiesa n. 96), seggio 30 (scuola elementare Strada Rivana), seggio 31 (scuola elementare via Val d'Aosta), seggio 32 (scuola media Bellavitis via Colombare), seggio 33 (scuola media Bellavitis via Colombare), seggio 34 (scuola media Bellavitis via Colombare), seggio 35 (scuola elementare Strada Rivana), seggio 36 (scuola elementare Strada Rivana), seggio 37 (scuola elementare Strada Rivana), seggio 38 (scuola elementare via IV novembre), seggio 39 (scuola elementare Mazzini piazzale Trento), seggio 40 bis (seggio speciale via dei Lotti Ospedale Civile), seggio 40 (via dei Lotti Ospedale Civile), seggio 41 (scuola media Bellavitis 2.0 via Mons. Rodolfi).

 

 

Servizi per elettori in difficoltà

Per l'appuntamento con le elezioni del 26 maggio 2019 verranno messi a disposizione alcuni servizi specifici per elettori con disagi.

In particolare per quanti avessero difficoltà di deambulazione è previsto un servizio di trasporto ai seggi che sarà svolto nella giornata di domenica dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 15 alle 19. In caso di ballottaggio sarà ripetuto nella giornata di domenica 9 giugno 2019 con gli stessi orari.

Quanti fossero interessati sono invitati a prenotare chiamando al numero 0424/519315-519317.

Per quanto riguarda invece il rilascio del certificato medico per elettori fisicamente impediti, quest’ultimo può essere ottenuto nei tre giorni precedenti il voto presso le sedi distrettuali dell'Azienda Sanitaria n. 3. Attenzione: solo i medici della struttura sanitaria pubblica sono autorizzati a rilasciare questo tipo di certificazione, che è obbligatoria.

Con la legge n. 17 del 5 febbraio 2003 sono state inoltre introdotte nuove norme per l'esercizio del diritto di voto da parte degli elettori affetti da grave infermità, che possono chiedere di essere accompagnati all'interno della cabina da un altro elettore.

Per agevolare le persone che hanno un handicap permanente, ed evitare che ogni volta che si rende necessario ci si trovi a dover produrre dei certificati medici, è possibile richiedere che sulla tessera elettorale venga messo un timbro che attesti questa necessità per tutte le restanti chiamate alle urne previste.

Pubblicato: lunedì, 20 maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: martedì, 21 maggio 2019