Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Donne di carta - Figure femminili in letteratura - Nuovo appuntamento giovedì 6 dicembre 2018

Donne di carta - Figure femminili in letteratura - Nuovo appuntamento giovedì 6 dicembre 2018

Proseguono gli incontri della rassegna “Donne di carta. Figure femminili in letteratura”, promossa dalla biblioteca civica con la collaborazione di Federica Augusta Rossi, blogger del Premio Letterario “Comisso”.  La rassegna prevede la partecipazione di cinque scrittori italiani e studiosi chiamati a parlare di altrettante figure di donna protagoniste di romanzi dell’Ottocento e del Novecento.

Giovedì 6 dicembre sarà ospite della biblioteca una delle più affermate scrittrici italiane di oggi, Antonia Arslan. A lei sarà affidato il compito di parlare di una delle sue “creature”, la figura di Ismene la greca che percorre i romanzi La masseria delle allodole e La strada di Smirne .

Sarà davvero emozionante sentire dalla viva voce dell’autore come è nata questa figura e qual è il messaggio di cui è portatrice.

Antonia Arslan padovana di origine armena, ha insegnato Letteratura italiana moderna e contemporanea all’università di Padova. È autrice di saggi sulla narrativa popolare e d’appendice e sulle scrittrici italiane dell’Ottocento. Per Rizzoli ha pubblicato, nel 2004, il bestseller La masseria delle allodole , tradotto in venti lingue e diventato un film dei fratelli Taviani, nel 2009 La strada di Smirne , nel 2010 Ishtar 2. Cronache dal mio risveglio ” e nel 2015 Il rumore delle perle di legno . Proprio in questi giorni è uscito per Rizzoli il suo ultimo libro La bellezza sia con te .

L’ingresso agli incontri è libero.

Pubblicato e aggiornato: mercoledì, 05 dicembre 2018