Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Centro Storico - L’Amministrazione affida un incarico per la riqualificazione dell’arredo urbano

Centro Storico - L’Amministrazione affida un incarico per la riqualificazione dell’arredo urbano

La riqualificazione dell’arredo urbano del Centro storico, uno degli obiettivi dell’Amministrazione comunale fin dal suo insediamento, è l’oggetto di un incarico che sta per essere affidato ad uno studio di professionisti chiamati a ripensare alcuni elementi e ad introdurre novità al cuore cittadino.

“Valorizzare la bellezza del nostro centro storico significa agire su tutti i dettagli che contribuiscono a crearne l’immagine migliore, sia per i bassanesi che per quanti giungono a Bassano da fuori città – spiega l’Assessore Andrea Viero – E’ chiaro che l’arredo urbano gioca un ruolo importantissimo e proprio in questi giorni stiamo per assegnare un incarico ad alcuni tecnici esperti del settore per arrivare ad uno studio che, a partire dall’esistente, migliori alcuni elementi e ne inserisca di nuovi. Ho già iniziato a raccogliere varie idee per ripensare, ad esempio, alla elaborazione di nuove linee guida per l’uso dei plateatici. Contiamo di essere pronti in primavera, dopo avere condiviso un percorso con i colleghi di Giunta interessati a vario titolo e con i partner del Distretto del Commercio”.

Al Consigliere comunale Riccardo Torre è stata affidata dal Sindaco una delega specifica legata alla riqualificazione del Centro storico.

“Sono molto felice di questo ruolo e della responsabilità che il Sindaco mi ha affidato – spiega il Consigliere delegato Riccardo Torre – sono un cittadino bassanese, vivo il centro storico da sempre e sono pronto a lavorare per migliorare la nostra città e valorizzarne la bellezza. Tra le prime azioni, assieme al Consigliere Paolo Bertuzzo, abbiamo allo studio alcune soluzioni per coprire i cassonetti dei rifiuti e per migliorare esteticamente i cestini dislocati in città, che vorremmo uniformare, ma desideriamo anche aumentare e sistemare le fioriere. Ogni via del nostro centro è bella, particolare, per ognuna va sviluppato un piccolo progetto, quasi a livello sartoriale, per renderla più accogliente e vivibile. Coinvolgeremo i cittadini in questo percorso,  sono sicuro che insieme potremo lavorare per il bene della nostra città”.

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 13 novembre 2020