Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Auguri Boccaccio! 700 anni da protagonista - Incontri e letture in Biblioteca civica

Auguri Boccaccio! 700 anni da protagonista - Incontri e letture in Biblioteca civica

Il Settimo Centenario della nascita di Gio­vanni Boccaccio si pone come un’occasione preziosa per ragionare su uno dei più decisivi e grandi autori della letteratura italiana. Boccaccio è lo scrittore che ha dato piena dignità letteraria alla prosa italiana; prima di lui, infatti, la grande letteratura in volgare era soprattutto poe­sia: si pensi a Dante con la “Commedia” e Petrar­ca con il “Canzoniere”.

Inoltre Boccaccio ha inventato una prosa ricca di sfumature, anche linguistiche, con l'uso di forme dialettali ed è stato il narratore di un vasto ceto sociale che comprendeva quella che oggi chiame­remmo la «borghesia degli affari», ovvero uomini liberi all'interno dei liberi comuni italiani. Nella sua opera esalta i valori spirituali più alti dell'uomo e insieme diventa il paladino di una so­stanziale ed ancora oggi attuale parità fra uomo e donna, presentando un'umanità fortemente ra­dicata nella sua concreta carnalità, vista con un occhio spesso divertito e sempre indulgente. Boccaccio è quindi il narratore di un'umanità anco­ra oggi attuale ed anche per questo le celebrazio­ni promosse dalla Biblioteca civica di Bassano del Grappa, in stretta collaborazione con il Liceo “G. B. Brocchi”, puntano a mettere in luce la modernità della sua figura e della sua opera e i molti stimoli offerti nel corso dei secoli alla lette­ratura, alle arti e al cinema non solo italiani, ma anche di altri paesi.

 

“AUGURI, BOCCACCIO! 700 anni da protagonista” è il titolo del ciclo proposto dalla Biblioteca, che si articola in un ricco programma di incontri e in una mostra. Gli incontri prenderanno avvio venerdì 15 novembre e proseguiranno fino al 13 dicembre dando spazio a momenti di presentazione della figura e dell’opera di Boccaccio (se ne occuperà il prof. Manlio Pastore Stocchi, già ordinario di letteratura italiana all’Università di Padova nella lectio magistralis del 15 novembre), ai rapporti del cinema con il Decameron , in particolare il caso di Pier Paolo Pasolini (ne parlerà il 21 novembre il prof. Simone Villani che a questo tema ha dedicato il libro Il Decameron allo specchio. Il film di Pasolini come saggio sull'opera di Boccaccio pubblicato per Donzelli), per passare all’originale versione di Aldo Busi dell’opera maggiore dello scrittore fiorentino (il critico e traduttore Marco Cavalli affronterà l’argomento il 6 dicembre) e terminare indagando l’influenza di Boccaccio sulla letteratura inglese, in particolare sui Cantherbury Tales di Chaucer (il prof. Edoardo Menegazzo ne parlerà il 13 dicembre) con interventi musicali dedicati alle ballate medievali inglesi.

A metà del percorso si inserirà, poi, una maratona di lettura (“Cento novelle per scacciare la morte. Maratona di letture boccacciane”) in due giorni, durante i quali saranno lettere alcune novelle del Decameron introdotte dai professori Antonella Carullo e Paolo Malaguti. Le letture e la drammatizzazione saranno affidate agli studenti del Liceo “G. B. Brocchi”.

Per l’occasione la biblioteca allestirà una mostra bibliografica dal titolo “Boccaccio: libri rari e di pregio nelle collezioni della Biblioteca civica” che esporrà alcune edizioni cinquecentesche e seicentesche dei testi del grande scrittore toscano. Inoltre la biblioteca metterà a disposizione bibliografie tematiche utili per approfondire la figura e l’opera di Giovanni Boccaccio.

 

Agli studenti che parteciperanno alle attività sarà rila­sciato un attestato di frequenza valido ai fini della ma­turazione del credito formativo.

 

 

 

 

 

 

 

AUGURI, BOCCACCIO!
700 ANNI DA PROTAGONISTA
 

venerdì 15 novembre 2013 ore 17.30

Umanità e cultura di Giovanni Boccaccio

interviene Manlio Pastore Stocchi

(già ordinario di Letteratura italiana – Università di Padova)

letture a cura di Eros Zecchini

 

giovedì 21 novembre 2013 ore 17.30

Il Decameron allo specchio: Boccaccio e il cinema di Pasolini

interviene Simone Villani (docente di Storia del cinema - Università di Bergamo)

 

giovedì 28 novembre 2013 ore 17.30 - 20.00

Frate Cipolla | Melchisedech e il Saladino

introduce Antonella Carullo

letture a cura degli studenti del Liceo “G. B. Brocchi”

 

venerdì 29 novembre 2013 ore 17.30 - 20.00

Paganino da Monaco ruba la moglie al giudice Ricciardo | Lisabetta da Messina

introduce Paolo Malaguti

letture a cura degli studenti del Liceo “G. B. Brocchi”

 

venerdì 6 dicembre 2013 ore 17.30

Boccaccio, Busi e la vergine Alatiel, ovvero: il segreto della freschezza del Decameron

interviene Marco Cavalli (critico letterario e traduttore)

letture a cura di Anna Branciforti

 

venerdì 13 dicembre 2013 ore 17.30

In viaggio con Chaucer: Boccaccio, Petrarca e l'Italia nel pellegrinaggio dei Canterbury Tales

interviene Edoardo Menegazzo

letture a cura degli studenti del Liceo “G. B. Brocchi” con interventi musicali di Annalisa Roman e Jacopo Bo­nato (ballate medievali inglesi)

Pubblicato e aggiornato: lunedì, 11 novembre 2013