Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Aiuti alle attività economiche: un fondo di 250mila euro per le bollette dei rifiuti

Aiuti alle attività economiche: un fondo di 250mila euro per le bollette dei rifiuti

In attesa di conoscere le definitive determinazioni di Arera (Autorità di regolazione per Energia, Reti e Ambiente) con riferimento alle tariffe rifiuti 2020 e la destinazione degli utili che l’Assemblea dei Comuni soci di ETRA Spa stabilirà nel prossimo mese di ottobre, l’Amministrazione comunale di Bassano, ha scelto oggi di istituire un fondo di 250.000 euro finalizzato alla futura erogazione di contributi a favore delle attività economiche, a parziale ristorno della bolletta rifiuti per l’anno 2020. Il fondo è mirato a sostenere le attività che, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, abbiano subito una significativa contrazione del fatturato a fronte delle chiusure forzate imposte dal Governo centrale. Oggi,  con un’apposita delibera la Giunta ha stabilito la creazione del fondo di  250.000 euro che verrà erogato sotto forma di contributo  con un apposito bando che verrà stilato una volta stabilita la decisione di Etra sulla destinazione della riserva straordinaria relativa all’Utile 2019.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 23 luglio 2020