Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Affitti commerciali: il Comune avvia un tavolo di confronto

Affitti commerciali: il Comune avvia un tavolo di confronto

Un tavolo di confronto tra proprietari di immobili, agenzie immobiliari, conduttori e associazioni di categoria è quanto ha in programma, già la prossima settimana, l’Amministrazione comunale, pronta a lanciare una proposta concreta per aiutare le attività economiche a ripartire, dopo lo stop imposto a buona parte dell’economia dall’emergenza Covid-19.

«Il tema degli affitti - spiega il sindaco Elena Pavan - è oggi sicuramente tra i più sentiti dal mondo dell’impresa, costretto a fare i conti con le conseguenze di un lungo periodo di chiusura forzata. Il nostro obiettivo è quello di mettere a confronto le esigenze delle aziende con quelle dei proprietari immobiliari per trovare un punto di accordo che permetta alle imprese di continuare a lavorare e ai locatori di vedersi garantito il pagamento del canone d’affitto».

«Il Comune- spiega l’assessore al Bilancio, Roberto Marin - intende svolgere un ruolo da protagonista in questo progetto, mettendo in gioco la sua figura istituzionale quale partner di una possibile convenzione che preveda la possibilità di un taglio dei canoni di locazione, per il periodo necessario a far ripartire l’economia, in cambio della riduzione dell’Imu dovuto dai proprietari al Comune».La questione, come detto, la prossima settimana sarà al centro di un apposito tavolo tecnico. «Ovviamente - spiega Marin - i termini, le condizioni e le modalità in cui  dovrebbe concretizzarsi la proposta dovrà essere concordato tra le parti e l’attuazione del progetto è tutt’altro che semplice e comporterà un grosso sforzo economico. Ma dopo aver dato l’esempio, sospendendo il canone d’affitto dei locali di proprietà comunale per i mesi di inattività dovuti al lockdown, vorremmo che la nostra azione diventasse un paradigma anche per altri, per il rilancio strategico dell’ economia della nostra splendida città». 

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 23 aprile 2020