Chi e cosa

Immagine decorativa

Dal 1200 al 2000. Chi siamo oggi. Scopri cosa fa oggi il Consiglio di Quartiere fra raccolta segnalazioni, manutenzione aree verdi e cultura.

Otto secoli. Santa Croce occupa parte di uno dei quattro quartieri duecenteschi di Bassano - «Caxerio», «Rovredo», il «Margnan» e «Sancta Cruce». Già sede di una chiesetta nel '400, è divenuto sede curaziale nel 1768 e poi parrocchiale durante il '900. Per dimensioni è attualmente il terzo più piccolo quartiere della Città, ma ha una popolazione che oscilla sulle 2000 persone. Santa Croce si trova nel cuore del Centro Studi e include alcune vie di collegamento fra Centro Storico e quartieri meridionali. Amministrativamente S. Croce è stato ricostituito con delibera n°14/2003 del Consiglio Comunale a seguito di una richiesta popolare sostenuta da 983 firme.

Cosa fa. Oggi il Consiglio di Quartiere, oltre a raccogliere le segnalazioni della comunità e fare da raccordo fra Comune e popolazione, gestisce tramite convenzione la manutenzione di tre aree verdi: il parchetto di via Mühlacker, a ridosso del Centro Storico, il parco Baden-Powell più a sud e l'area verde lungo viale Rosmini. Dal 2013 inoltre organizza annualmente la serata culturale estiva "Flussi d'Acqua / Arte" per portare l'arte fra le case e creare un momento di socializzazione fra gli abitanti.

Il Consiglio, formato da 11 membri, conta un Presidente, una Vicepresidente, un Segretario ed una Tesoriere. Questa pagina è dedicata esclusivamente a informazioni di carattere istituzionale sulle attività del Consiglio.

Pubblicato: venerdì, 11 marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: sabato, 12 marzo 2016