Ti trovi in:

Home » Cittadino » Avere una famiglia » Unioni civili

Unioni civili

Immagine decorativa

La legge 20 maggio 2016, n. 76, entrata in vigore il 5 giugno, istituisce l'unione civile tra due persone maggiorenni dello stesso sesso, che la costituiscono mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile, alla presenza di due testimoni.

A CHI SI RIVOLGE

Persone maggiorenni dello stesso sesso.

Coloro che richiedono la costituzione di un’unione civile devono presentare apposita domanda all’ufficiale di stato civile del Comune mediante il modulo “ RICHIESTA COSTITUZIONE UNIONE CIVILE ”.

 

COME SI ACCEDE AL SERVIZIO

È necessario fissare preventivamente l’appuntamento contattando il competente Ufficio di Stato Civile, al n. 0424 519385 (int. 3 – tasto 3) nei seguenti orari:

 

- martedì dalle 8.30 alle 12.30,

- mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 10.00

- giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00

 

Oppure inviando una e-mail a: statocivile@comune.bassano.vi.it

 

Diritti e doveri

Le parti acquistano gli stessi diritti e assumono gli stessi doveri. Dall'unione civile deriva l'obbligo all'assistenza morale e materiale e alla coabitazione.
Il regime patrimoniale, in mancanza di diversa convenzione patrimoniale, è costituito dalla comunione dei beni. Le disposizioni che si riferiscono al matrimonio o ai coniugi si applicano anche alle parti dell'unione civile.

Scioglimento
L'unione civile si scioglie per:

  • volontà di scioglimento manifestata anche disgiuntamente dalle parti, davanti all'ufficiale di stato civile. Sarà applicabile anche la disciplina semplificata già prevista per lo scioglimento del matrimonio mediante negoziazione assistita, o per accordo innanzi all’ufficiale di stato civile, senza necessità di periodo di separazione.
  • morte o dichiarazione di morte presunta di una delle parti

 

Se vi sono cause impeditive, quali la sussistenza di un vincolo matrimoniale o di un'unione civile, l'unione è nulla. L'unione civile può essere impugnata da ciascuna delle parti, dagli ascendenti prossimi, dal pubblico ministero e da tutti coloro che abbiano per impugnarla un interesse legittimo e attuale.

 

La cerimonia di costituzione dell'unione civile può essere svolta nelle sale individuate quale casa comunale per i matrimoni civili, con le stesse tariffe e negli stessi orari ( “SALE E TARIFFE CELEBRAZIONE MATRIMONI - UNION CIVILI ” )

 

Cittadini stranieri

Il cittadino straniero deve presentare al momento della richiesta anche una dichiarazione dell’autorità competente del proprio paese dalla quale risulti che, secondo l’ordinamento giuridico a cui è sottoposto, nulla osta alla costituzione dell’unione civile con persona dello stesso sesso. La dichiarazione deve essere legalizzata secondo le modalità attualmente vigenti.

DOVE

Ufficio di Stato Civile   - Via Verci, 33 - 36061 Bassano del Grappa (VI)

MODULISTICA

Pubblicato: giovedì, 08 settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: venerdì, 16 settembre 2022