Bando Tariffa Rifiuti Anno 2018

Immagine decorativa

Il Comune di Bassano del Grappa ha  erogato per gli anni 2015, 2016, 2017, contributi per il pagamento dell’imposta comunale T.A.R.I. (Tassa Rifiuti).  La tassa  T.A.R.I.  per il Comune di Bassano del Grappa  è rimasta in vigore fino al 31 dicembre 2016 sostituita dall’anno solare 2017  dalla Tariffa Rifiuti affidata  in gestione ad ETRA come stabilito dalla delibera di C.C. n. 107 del 29.12.2016 (istituzione della nuova tariffa in sostituzione TARI)  e dalla successiva delibera di C.C. n. 93 del 20/12/2018 che ha stabilito i relativi importi per il 2018.

BANDO COMUNALE

  EROGAZIONE CONTRIBUTI  A SOSTEGNO PAGAMENTO TARIFFA RIFIUTI  PER L’ANNO 2018

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 11/11/2019

In continuità con i citati passati interventi,  con deliberazione di Giunta Comunale n. 275 del 30/09/2019 l’Amministrazione comunale ha approvato  i criteri per l’erogazione di ulteriori contributi destinati a rimborsare, con le modalità indicate nel presente Bando,  la spesa  sostenuta per il 2018 della Tariffa Rifiuti. Con successiva determinazione dirigenziale n. 1660 del 2019 è stato approvato lo schema del  presente bando.

 OGGETTO DEL BANDO

Il presente bando eroga un contributo a sostegno della spesa sostenuta per la Tariffa Rifiutianno 2018 inerente l’immobile adibito dal richiedente ad abitazione principale

Tariffa Rifiuti: Corrispettivo  dovuto da tutti coloro che possiedono (proprietari) o detengono (affittuari o altro similare) un immobile, suscettibile di produrre rifiuti urbani, per il servizio fornito da ETRA spa.

ABITAZIONE PRINCIPALE: Si intende l’unità immobiliare nella quale il richiedente dimora abitualmente e risiede anagraficamente.

SPESA SOSTENUTA: L’eventuale  contributo viene erogato sulla base della spesa (pagamento) sostenuta dal richiedente per l’anno 2018  nei confronti di ETRA, gestore del servizio Rifiuti per il Comune di Bassano del Grappa. La spesa deve essere dimostrata attraverso le ricevute di pagamento fatte pervenire all’Amministrazione Comunale con le modalità e nei termini indicati dal presente bando. Nell’anno 2018 Etra ha inviato a tutti gli intestatari di un servizio rifiuti una fattura per la fornitura del servizio stesso indicando l’importo dovuto, le modalità di pagamento  e allegando altresì un bollettino postale che poteva essere pagato in un’unica soluzione o in due rate, a scelta dell’obbligato.

BENEFICIARI  E REQUISITI DI ACCESSO AL CONTRIBUTO

Richiedenti che al momento della presentazione della domanda:

a)      siano residenti da almeno 5 anni nel Comune di Bassano del Grappa;

b)      siano intestatari del servizio rifiuti fornito da Etra  per l’immobile sito nel Comune di Bassano del Grappa adibito ad abitazione principale;

c)      siano in possesso di una valida attestazione I.S.E.E. ORDINARIO o CORRENTE ex D.P.C.M. 159/2013 e s.m.i. di valore non superiore a 23.000,00.  I nuclei familiari con attestazione ISEE inferiore a 1.000,00 dovranno tuttavia chiarire e giustificare in modo specifico  la propria condizione che sarà oggetto di ulteriori valutazioni da parte dell’Amministrazione anche attraverso eventuale specifico colloquio con il Servizio Sociale Professionale e l’erogazione del contributo sarà pertanto subordinata all’esito di tali ulteriori valutazioni. In mancanza di idonee giustificazioni la situazione economica dichiarata sarà considerata inattendibile e l’istanza verrà esclusa.

d)      se cittadini extracomunitari siano in possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità o in attesa di rinnovo secondo quanto previsto dalla normativa vigente (T.U. Immigrazione).

CRITERI PER LA STESURA DELLE GRADUATORIE COMUNALI E LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO

L’Amministrazione Comunale provvederà a quanto di seguito indicato:

-  formulazione di una graduatoria in ordine crescente di ISEE e a parità di ISEE sarà data precedenza all’istanza pervenuta per prima al Protocollo dell’Amministrazione Comunale;

 -  qualora non sia possibile il rimborso integrale dell’importo,  pagato per l’anno 2018,  in base al numero di istanze pervenute, il contributo erogato consisterà in una percentuale di rimborso sull’importo pagato in ogni caso non inferiore al 50%  (così come risultante dalla documentazione obbligatoriamente prodotta all’Amministrazione) fino tuttavia a concorrenza massima dei fondi stanziati dall’Amministrazione (euro 46.000,00);

 - per tutti i destinatari, non costituiranno  oggetto di contributo eventuali interessi di mora e/o sanzioni  per il ritardato o mancato pagamento del dovuto nei termini indicati da  Etra per l’anno 2018.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

A) Chi presenta la domanda:

La domanda per ottenere il contributo dovrà essere presentata esclusivamente dall’intestatario del servizio rifiuti fornito da Etra  per l’immobile sito nel Comune di Bassano del Grappa adibito ad abitazione principale(intestatario fattura Etra ); 

B) Modulo istanza

L’istanza deve essere compilata esclusivamente ed obbligatoriamente sull’apposito modulo predisposto dall’Amministrazione e reperibile:

 -  presso la sede dei Servizi Sociali sita in Via Jacopo da Ponte, 37 tel. 0424/519125 aperta dal lunedì al venerdì  9.00/12.30 e il giovedì 16.00/18.00;

 - presso la sede U.R.P. sita in Via Matteotti, 35 piano terra tel. 0424/519555 aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.15, giovedì anche dalle 15.00 alle 17.30;

-“scaricabile” dal sito http://www.comune.bassano.vi.it/Cittadino/Agevolazioni-e-contributi/Agevolazioni-e-contributi-socio-sanitari/Bandi-per-accedere-a-contributi-economici-socio-assistenziali

C) Allegati Obbligatori Istanza

All’istanza dovranno  essere allegati i seguenti documenti:

1)      Copia del documento di identità  valido del sottoscrittore;

2)      Copia anche del permesso di soggiorno in corso di validità per gli stranieri extracomunitari. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario allegare anche una copia della ricevuta che dimostri che  è stato richiesto il rinnovo dello stesso;

3)      Copia  Attestazione ISEE ordinario o corrente (fronte e retro) in corso di validità ex D.P.C.M.159/2013. Attenzione alla data di scadenza dell’ISEE corrente (due mesi dalla presentazione della D.S.U.).

4)      Idonee giustificazioni per  la situazione economica dichiarata, su modulo predisposto dall’Amministrazione,  per i nuclei familiari con attestazione ISEE inferiore a 1.000,00 (pena esclusione dell’istanza).

5)      Copia Fattura Etra +bollettino postale Etra o altro documento contabile che attesti il pagamento. La mancanza della ricevuta di pagamento è causa di esclusione dell’istanza.

D) Termini di scadenza

L’istanza, completa degli allegati previsti al punto C), deve PERVENIRE entro e non oltre il giorno 11/11/2019 ai seguenti uffici comunali:

-          all'Ufficio Servizi Abitativi e Prestazione sociale agevolata Area II (Via Jacopo da Ponte, 37/ piano terra )  CON ASSISTENZA il martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e il giovedì dalle 16.00 alle 18.00;

-          all’ufficio Protocollo (via Matteotti 39 piano terra) dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.15 e il giovedì dalle 16.00 alle 17.30;

-          per posta all’indirizzo sopra indicato Via Matteotti, 39. In questo caso NON farà fede la data e orario di spedizione eventualmente risultante del  timbro dell’ufficio postale, ma l’istanza deve pervenire a cura del mittente al Protocollo entro 11/11/2019 (quindi farà fede unicamente la data del protocollo comunale);

-          via pec all’indirizzo   protocollo.comune.bassanodelgrappa@pecveneto.it     In questo caso farà fede la data e l’orario della ricevuta di consegna al server risultante dalla pec. 

MOTIVI DI ESCLUSIONE 

Sono escluse dal beneficio oggetto del presente Bando le istanze:

-         prive dei requisiti di accesso al contributo;

-         pervenute all’Amministrazione oltre il termine di scadenza previsto;

-         prive della sottoscrizione e/o della documentazione da allegare alla presente istanza elencata dal bando  come causa di esclusione.

INFORMAZIONI

Per informazioni è possibile rivolgersi o telefonare:

- alla Segreteria dei Servizi Sociali in Via Jacopo da Ponte, 37  piano terra tel. 0424/519125 durante i seguenti orari:

-     lunedì 9.00/12.30

-     martedì 9.00/12.30

-     mercoledì 9.00/12.30

-     giovedì 9.00/12.30  - 16.00 /18.00

-     venerdì 9.00/12.30

- U.R.P. sita in Via Matteotti, 35 piano terra tel. 0424/519555 aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.15, giovedì anche dalle 15.00 alle 17.30.

L’Ufficio addetto all’istruttoria e al quale rivolgersi di persona per specifiche problematiche è invece il seguente:

Servizi Abitativi e Prestazioni Sociali Agevolate, Via Jacopo da Ponte, 37 piano terra

-     martedì 9.00/12.30

-     giovedì 9.00/12.30  - 16.00 /18.00

 Informazioni e chiarimenti possono essere altresì richiesti a mezzo e-mail, indicando  nell’oggetto Bando Tariffa Rifiuti anno 2018 , all’indirizzo: sociale@comune.bassano .vi.it

CONCESSIONE E RISCOSSIONE DEL CONTRIBUTO

Le graduatorie dei beneficiari del contributo saranno pubblicate, in forma anonima con riferimento  al valore ISEE,  e n° e data di protocollo di presentazione (si chiede pertanto di conservare la ricevuta rilasciata dall’Ufficio  Protocollo o contattare gli uffici competenti indicati nella sezione del bando Informazioni) esclusivamente sul sito internet del Comune nella sezione dell’Albo Pretorio e anche all’indirizzo

http://www.comune.bassano.vi.it/Cittadino/Agevolazioni-e-contributi/Agevolazioni-e-contributi-socio-sanitari/Bandi-per-accedere-a-contributi-economici-socio-assistenziali

Il contributo potrà e dovrà essere riscosso dal beneficiario entro il termine del 20/12/2019 presso qualsiasi sportello del territorio nazionale della banca  UNICREDIT esibendo un documento di identità e il numero di mandato di pagamento. Il numero di mandato di pagamento sarà comunicato dal Comune di Bassano del Grappa a mezzo lettera (Avviso di emissione ) da parte del Servizio Finanziario all’indirizzo di residenza indicato nell’istanza.

CONTROLLI

Si informa che, ai sensi di quanto previsto dall’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000, sono effettuati controlli sulla veridicità dei dati dichiarati sia preventivamente che successivamente alla concessione del contributo. In particolare  nel caso di erogazione del contributo potranno essere eseguite verifiche comprensive di controlli da parte della Guardia di Finanza c/o gli Istituti di Credito e gli altri intermediari finanziari che gestiscono il patrimonio mobiliare ai sensi di quanto previsto dal D.P.C.M. 159/2013.

Ai sensi dell’art. 5 della L. 241/90 e s.m.i. in sede di istruttoria il Comune può richiedere il rilascio di dichiarazioni e rettifica di dichiarazioni o istanze erronee o incomplete, può esperire accertamenti tecnici ed ispezioni e ordinare esibizioni documentali.

Altresì le dichiarazioni risultate inattendibili saranno inoltrate ai competenti uffici della Guardia di Finanza mediante comunicazione scritta nominativa con allegata la documentazione presentata.

A norma dell’art. 75 del D.P.R. 445/2000, qualora dal controllo di cui all’art. 71 emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici acquisiti ed incorre nelle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000.

Nel caso sia accertata l’erogazione di prestazioni indebite il Comune provvede alla revoca del beneficio dal momento dell’indebita corresponsione e alle azioni di recupero di dette somme.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART.13 DEL  REG. UE 2016/679

Gentile Signore/a,

nel rispetto dei  principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei suoi diritti,
in adempimento dell’art. 13 del Reg. Ue 2016/679 in relazione ai dati da Lei comunicati, le forniamo le seguenti informazioni:

TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Titolare del Trattamento dei suoi dati è il Comune di Bassano del Grappa, con sede in via Matteotti, 39,
 tel. 0424/519111, email: comune@comune.bassano.vi.it ; pec: protocollo.comune.bassanodelgrappa@pecveneto.it Responsabile del Trattamento è il Dirigente dell’Area 2^ “Servizi alla Persona” ing. Francesco Frascati, tel. 0424/519125, email: sociale@comune.bassano.vi.it . Pec: protocollo.comune.bassanodelgrappa@pecveneto.it

 RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il Responsabile della protezione dei dati nominato con decreto del Sindaco prot. 56761 del 09.08.2018 è l’azienda BOXXAPPS SRL, via Torino, 180, 30172 Venezia tel. 800893884 e.mail: dpo@boxxapps.com pec: boxxapps@legalmail.it

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati è finalizzato al corretto e completo svolgimento del procedimento amministrativo volto all’erogazione del contributo per il pagamento della tariffa Rifiuti anno 2017. I dati personali potranno essere trattati a mezzo sia di archivi cartacei che informatici e trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.

 BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati dall’ente nell’esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei propri pubblici poteri. Il conferimento dei dati è obbligatorio al fine di consentire all’ente di svolgere le proprie funzioni istituzionali e nel caso di specie di predisporre e gestire gli adempimenti necessari  per il conseguimento delle finalità sopra indicate.  Il diniego a fornire i dati personali non consentirà l’avvio del procedimento con impossibilità di ottenere quanto richiesto o l’accesso ai servizi disponibili.

 SOGGETTI AI QUALI I DATI PERSONALI POSSONO ESSERE COMUNICATI O CHE POSSONO VENIRNE A CONOSCENZA IN QUALITA’ DI RESPONSABILI O INCARICATI

Potranno venire a conoscenza dei dati personali i dipendenti ed i collaboratori anche esterni del Comune Bassano del Grappa ed i soggetti che forniscono servizi strumentali e pertanto nel caso specifico anche Etra. Questi soggetti agiranno in qualità di responsabili o incaricati del trattamento. I dati personali potranno, inoltre, essere comunicati ad altri soggetti pubblici e/o privati unicamente in forza di una disposizione di legge, di regolamento o in base specifici protocolli d’intesa a norma di legge che lo prevedano.

CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali oggetto del trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo di  durata della prestazione richiesta e successivamente per il tempo in cui l’ente sia soggetto ad obblighi di conservazione per finalità previste da norme di legge o di regolamento, o per archiviazione nel pubblico interesse.

 DIRITTI DELL’INTERESSATO

Ad eccezione dei diritti alla cancellazione e alla portabilità l’interessato può esercitare i diritti riconosciutegli dal Capo III del Regolamento UE 2016/679:

-          diritto di accesso (artt. 13  e 15 del Reg. UE);

-          diritto di rettifica (artt. 13 e 16 del Reg. UE );

-          diritto di limitazione del trattamento (artt. 13 e 18 del Reg. UE);

-          diritto di opposizione (artt. 13 e 21 del Reg. UE);
diritto di reclamo ad un’autorità di controllo (art. 13, comma 2 lett. d  del Reg. UE). L’interessato può proporre il reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, www.garanteprivacy.it (art 77 Reg. UE ) oppure adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 Reg UE). 

Pubblicato: giovedì, 13 settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: venerdì, 11 ottobre 2019